Logo

Guardate cosa hanno fatto a questa insegnante

by / No Comments / 148 View / 15 Dicembre 2014

SangueAttimi di terrore in provincia di Napoli. Un’insegnante è stata spinta a terra e picchiata da due malviventi mentre rientrava a casa. La donna è stata aggredita a mezzogiorno, mentre apriva la porta del suo appartamento in viale Mazzini: due uomini con volto scoperto l’hanno sorpresa alle spalle, spinta e colpita con calci e pugni al viso e su tutto il corpo. La donna è rimasta a terra sanguinante per più di un’ora mentre i malviventi svaligiavano l’appartamento. «Non urlare altrimenti sei morta» queste sono le uniche parole che la donna ricorda.

Your Commment

Email (will not be published)