Logo

Il selfie prima di morire: Ecco cosa è accaduto

by / No Comments / 69 View / 15 Dicembre 2014

SelfieShock al Gran Sasso dove una guida alpina e un cliente sono stati travolti da una valanga. Poco prima di morire i due avevano postato un selfie sui rispettivi profili Social. Pino Sabbatini, guida alpina e volontario del Corpo nazionale Soccorso Alpino (Cnsas) Abruzzo, stavolta non ha potuto salvare se stesso nè il compagno di escursione, l’amico David Remigio. Una valanga i ha travolti sul Piccolo Corno intorno alle 13. Mentre scivolavano nel dirupo per oltre 300 metri, qualcuno ha assistito alla scena e ha allertato il Soccorso Alpino. Le squadre di terra sono arrivate in breve tempo sul posto, raggiunte poi da elicotteri del Soccorso alpino della Forestale partiti da Pescara e da Rieti e da unità cinofile. Ma a nulla è valsa la tempestività dei soccorsi.

Your Commment

Email (will not be published)