Logo

Mangia un coniglio: Rischia 2 anni di carcere!!

by / No Comments / 217 View / 30 marzo 2015

ConiglioMangi un coniglio? Rischi 2 anni di carcere. Follia? No una semplice proposta di legge dell’ex ministro Michela Vittoria Brambilla. Perché questa proposta? Semplice: il coniglio è il terzo animale domestico più diffuso nel nostro Paese e in molti non vedono il motivo per non equipararlo, anche dal punto di vista “culinario”, a cani e gatti. La Brambilla ha detto “I conigli meritano le stesse tutele di tutti gli altri animali che vivono nelle nostre case o che comunque sono inseriti nel contesto familiare. [Chiunque] allevi, esporti, importi, sfrutti economicamente o detenga, trasporti, ceda o riceva a qualunque titolo conigli al fine della macellazione, o commercializzi le loro carni rischia da quattro mesi a due anni di carcere e una multa da 1.000 a 5mila euro per ciascun animale”. Ma non finisce qui: i conigli dovranno essere dotati di microchip e dovrà avere un habitat adeguato (una gabbia grande almeno un metro per 70 o un metro e venti per 50, ben organizzata, con un nascondiglio (una casetta di legno non impregnato di sostanze tossiche), il cibo, il beverino, la cassettina igienica, dei tubi in cui entrare). La proposta sta destando già scompiglio in rete.

Your Commment

Email (will not be published)