Logo

Alessandro Bastianoni, noto giocatore di poker, trovato morto in un lussuoso appartamento in Perù

by / No Comments / 49 View / 18 Luglio 2013

Soldi, tensione, brivido, rischio…sono tutte parole che fanno pensare ad uno dei giochi più diffusi al mondo e che ha trovato nuova linfa attraverso i numerosi programmi televisivi dedicati oltre che a tornei mondiali dai montepremi da capogiro: il poker. Uno dei più noti giocatori del nostro Paese, Alessandro Bastianoni, è stato trovato morto questa notte in Perù. Gli esami sul corpo indicherebbero che Alessandro si sia suicidato in un appartamento a Miraflores, lussuoso quartiere della capitale peruviana. I media locali dicono che qualche giorno fa il pokerista avrebbe perso al tavolo circa 600mila dollari. Il 2 luglio, dopo la perdita, avrebbe chiamato la fidanzata che si sarebbe precipitata dalla Colombia in Perù per raggiungere il suo uomo. Tuttavia la donna non sapeva dove fosse il suo compagno: solo l’intervento della polizia ha permesso di rintracciare l’ultimo segnale dato dal suo telefonino. Immediata la corsa sul luogo ma l’uomo era ormai morto da giorni. Accanto al suo cadavere è stato rinvenuto un flacone contenente residui di veleno, una valigetta con dei soldi e una lettera.

Your Commment

Email (will not be published)