Logo

Paolo Bonolis contro tutti: “Sky non sperimenta e La7 è politicizzata”

by / 2 Comments / 216 View / 7 Gennaio 2013

Il contratto di Paolo Bonolis con Mediaset scadrà nel 2013 ma quello che sembra essere uno dei presentatori più amati delle nostre reti televisive non sembra abbia voglia di sbilanciarsi sul suo futuro. “Non sono l’uomo d’oro, le mie trasmissioni possono andare bene o male. Ma questa [Avanti un altro] non è stata facile. Convincere un’azienda che lavora sui format internazionali a impegnarsi su un prodotto come questo, totalmente nuovo e italiano, non è stata una passeggiata. La tv è l’unica cosa che so fare e mi diverte ancora farla. Non ho necessità di lavorare in maniera ossessiva. Con Sky ci sono stati contatti ma quello che avrei voluto là non lo potevano fare. A Sky chiedevano quello che già pratico altrove ma a prezzi inferiori. Dov’è tutta questa sperimentazione a Sky? Sono programmi come gli altri […] La7? Non mi hanno chiamato e non ho motivo di andarci. Io non sono un personaggio politico e non ho niente di politicizzato da tirare fuori. A La7 funzionerei come i cavoli a merenda”.

2 Comment

  1. bè bonolis e bonolis in qualsiasi programma lo metti fa ascolti anche se ultimamente ad avanti un’altro sta dicendo delle parolacce e battute di cattivo gusto ,secondo me non a bisogno di fare questo per essere apprezzato lo e già come prima con le sue battute naturali ma quelli veri però non quelli finti ..ciao paolo

  2. a me piace molto bonolis e laurenti ,ma è vero nn mi piace quando prende in giro le persone xke sono brutte ,grasse anziani ecc .

Your Commment

Email (will not be published)