Logo

Prostituta morta durante un rapporto, resuscita

by / No Comments / 584 View / 1 Aprile 2013

In moti parlano di miracolo, altri di semplice morte apparente ma il fatto avvenuto in Zimbabwe e precisamente a Bulowayo, ha attirato molti media locali ed internazionali per capire cosa sia realmente accaduto. Una prostituta locale stava svolgendo il suo lavoro con un cliente quando improvvisamente si è sentita male e si è accasciata sul letto. Impaurito l’uomo ha chiamato prima la polizia poi i soccorsi per paura che fosse incolpato di omicidio. Sia gli agenti che i paramedici, chiarito l’accaduto, hanno dichiarato morta la donna per cause naturali ed hanno riposto il suo corpo nella bara che nel frattempo era sopraggiunta sul luogo del misfatto. Ma durante il trasporto all’obitorio la donna ha aperto gli occhi e dimenandosi ha iniziato ad urlare: “Volete uccidermi, volete uccidermi!”. Increduli gli agenti hanno riportato la signora in ospedale per accertamenti.

Your Commment

Email (will not be published)