Logo

Rupert Everett allo scoperto: Da giovane ero una vera e propria prostituta. Entravo e uscivo dal letto di molti uomini

by / No Comments / 304 View / 20 Gennaio 2013

Rupert Everett ha dichiarato la sua omosessualità ormai da circa 20 anni e, tornato di recente sull’argomento, non ha avuto paura di raccontare i dettagli più piccanti della sua intensa vita sentimentale. “Ero una sgualdrina, amavo il sesso. A scuola ti dicevano di dire un’Ave Maria tutte le volte che avevi un’erezione ma non me ne preoccupavo. Non dovevano per forza essere attraenti. Molto dipendeva da come le luci ti illuminavano o da come i drink ti stendevano.  In un certo senso, la mia intera esistenza ruotava intorno al sesso”. L’attore che in seguito al suo coming-out venne penalizzato da Hollywood in quanto gli vennero offerti prettamente ruoli da gay, ha parlato anche delle famiglie omosessuali andando un po’ in controtendenza: “Sono d’accordo con mia madre Sarah quando dice che i bambini hanno bisogno di un padre e di una madre. Secondo me non c’è nulla di peggio per un bambino che crescere con due papà gay. Molti non saranno d’accordo, lo so, ma è la mia opinione. […] Questo per dire che non sto parlando a nome della comunità gay della quale non mi sento di far parte. In realtà non mi sento di far parte di nessuna comunità, tranne quella della razza umana”.

Your Commment

Email (will not be published)