Logo

Shock News: Daria Bignardi è stata…

by / No Comments / 1958 View / 26 marzo 2015

SPETTACOLO, TV, PROGRAMMA, L'ERA GLACIALE, DARIA BIGNARDI“Divertiti e compiaciuti dall’interesse generale sulla durata delle Invasioni, come se dopo undici anni fare dieci o undici o dodici puntate in una stagione fosse una notizia rilevante. La realtà come al solito è sfumata e noiosa, quindi non la riprenderà nessuno: la Rete ha sempre pensato a dieci puntate, il produttore inizialmente ne preferiva dodici (per me, con questo formato, sei sarebbero più efficaci, ma mi adatto alle esigenze produttive ed editoriali). Questa la noiosa e irrilevante realtà. Se qualcuno ne costruisce di diverse e drammatizzanti è segno di quanto Invasioni stiano a cuore a molti, nel bene e nel male, e di questo ringraziamo tutti: a stasera”. Sono queste le parole rigide e scioccanti della conduttrice televisiva de “Le invasioni Barbariche” Daria Bignardi. A sollevare il polverone sono gli stessi fans che non si capacitano della decisione del produttore di far durare l’edizione di quest’anno solamente dieci puntate. La stessa intervistata presentatrice ha affermato che secondo lei il format avrebbe fatto più colpo se avesse messo in campo ben dodici puntate, ma in campo televisivo si sa che chi decide sono i piani alti e il pubblico non può fare altro che rispettare le decisioni delle aziende televisive e goderne silenziosamente dei prodotti propinati.

Your Commment

Email (will not be published)